Spiegazione e traduzione testo Goodbye Malinconia di Caparezza

A Malincònia tutti nell’angolo tutti che piangono toccano il fondo come l’Andrea Doria.
“La Andrea Doria era una nave da passeggeri della Italia di Navigazione S.p.A [...] Il 25 luglio del 1956, in allontanamento dalla costa di Nantucket e diretta a New York, la Andrea Doria si scontrò con la nave svedese Stockholm della Swedish America Line, in quello che fu uno dei più famosi disastri marittimi della storia.Sebbene quasi tutti i passeggeri sopravvissero (morirono 46 passeggeri, per la maggior parte alloggiati nelle cabine investite dalla prua della Stockholm), la nave, con una fiancata completamente squarciata, si coricò su un fianco e affondò dopo 11 ore” http://it.wikipedia.org/wiki/Andrea_Doria_(transatlantico)

Chi lavora non tiene dimora tutti in Mutande non quelle di Borat
Immagine

La gente è sola, beve e poi soffoca come John Bonham
“Il 25 settembre del 1980, nel periodo in cui i Led Zeppelin stavano progettando il ritorno sulla scena, si reca, più ubriaco del solito, nella villa di Page a Windsor per le prove, durante le quali continuerà a bere. Essendo troppo alterato per continuare a suonare, viene trasportato in una stanza e lasciato là a dormire. Benji LeFevre (che aveva rimpiazzato Richard Cole come manager del tour dei Led Zeppelin) e John Paul Jones lo ritrovano morto la mattina successiva, soffocato dal suo stesso vomito. Bonham aveva solo 32 anni.” http://it.wikipedia.org/wiki/John_Bonham
La giunta è sorda più di Beethowen quando compone la Nona.
Beethowen era sordo quando compose la Sinfoia No.9 www.youtube.com/watch?v=YAOTCtW9v0M
E pensare che per Dante questo era il Bel Paese là dove si suona.
“bel paese là dove ‘l sì suona” Inferno, XXXIII canto.
per pagare le spese bastava un diploma, non fare la star o l’icona né buttarsi in politica con i curricula presi da Staller Ilona,
“Fin dal suo arrivo in Italia la Staller si occupò di politica, intervenendo sui temi d’attualità nelle interviste e negli spazi radiofonici a lei concessi. Nel 1979 venne candidata nella “Lista del Sole”, senza tuttavia conseguire un grosso successo personale. Nel 1985 passò al Partito Radicale, lottando contro l’energia nucleare e per i diritti umani. Venne eletta deputato nella X legislatura del Parlamento italiano nel 1987, con 20.000 preferenze, risultando seconda, nelle liste del Partito Radicale, solo a Marco Pannella. Quattro anni più tardi, insieme a Moana Pozzi, fondò il Partito dell’Amore con il quale si ripresentò alle elezioni, ottenendo questa volta pochi consensi.
Cicciolina ha continuato ad essere attiva in politica, battendosi per la libertà sessuale dei carcerati, contro ogni forma di violenza e contro l’uso indiscriminato degli animali per esperimenti scientifici, per la depenalizzazione della droga, contro ogni forma di censura, e infine per una sana educazione sessuale nelle scuole, facendo campagne di informazione sui pericoli dell’AIDS. Nel 2002 tentò di candidarsi alle elezioni per il Parlamento Ungherese, ma senza successo. Più di recente, ha espresso la possibilità di candidarsi come sindaco di Milano.” http://it.wikipedia.org/wiki/Ilona_Staller
nemmeno il caffé sa più di caffé ma sa di caffé di Sindona…
“Michele Sindona (Patti, 8 maggio 1914 – Voghera, 22 marzo 1986) è stato un banchiere e criminale italiano. Sindona è stato un membro della loggia P2 (tessera n. 0501)[1] e ha avuto chiare associazioni con la mafia. Coinvolto nell’affare Calvi e mandante dell’omicidio di Giorgio Ambrosoli, è morto avvelenato in prigione, dopo la condanna all’ergastolo.[...] Due giorni dopo la condanna all’ergastolo per l’omicidio di Ambrosoli, fu avvelenato con un caffè al cianuro di potassio nel supercarcere di Voghera il 20 marzo 1986: morì all’ospedale di Voghera dopo due giorni di coma profondo.” http://it.wikipedia.org/wiki/Michele_Sindona

E poi se ne vanno tutti, da qua se ne vanno tutti, non te ne accorgi ma da-da-da qua se ne va-vanno tutti…
E poi se ne vanno tutti, da qua se ne vanno tutti, non te ne accorgi ma da qua se ne vanno tutti…
Goodbye Malinconia
Come ti sei ridotta in questo stato
Goodbye Malinconia
Dimmi chi ti ha ridotta in questo stato
Goodbye Malinconia


<


Cervelli in fuga, capitali in fuga, migranti in fuga dal bagnasciuga,
è Malinconia, terra di santi subito e sanguisuga
Il paese del sole, in pratica oggi paese dei raggi UVA,
non è l’impressione, la situazione è più grave di un bassotuba
E chi vuole rimanere ma come fa, ha le mani legate come Andromeda,

“Le disgrazie di Andromeda cominciarono il giorno in cui sua madre sostenne che lei fosse più bella persino delle Nereidi, un gruppo di ninfe marine particolarmente seducenti. Le Nereidi, offese, decisero che la vanità di Cassiopea aveva decisamente superato i limiti e chiesero a Poseidone, il dio del mare, di darle una lezione. Per punizione, Poseidone mandò un mostro terribile[...] Gli fu detto che per quietare il mostro doveva sacrificare la sua figlia vergine: Andromeda. Ecco che allora l’innocente Andromeda fu incatenata a una costa rocciosa per espiare le colpe della madre” Andromeda viene poi salvata da Perseo http://it.wikipedia.org/wiki/Andromeda_%28mitologia%29
qua ogni rapporto si complica come quello di Washington con Teheran,
www.ilcassetto.it/notizia.php?tid=925
si peggiora con l’età, ti viene il broncio da Gary Coleman,
Immagine
metti nella valigia la collera e scappa da Malinconia…

Tanto se ne vanno tutti, da qua se ne vanno tutti, non te ne accorgi ma da qua-qua se ne va-vanno tutti…
Da qua se ne vanno tutti, da qua se ne vanno tutti, non te ne accorgi ma da qua se ne vanno tutti…
Goodbye Malinconia
Come ti sei ridotta in questo stato
Goodbye Malinconia
Dimmi chi ti ha ridotta in questo stato
Goodbye Malinconia
Come ti sei ridotta in questo stato
Goodbye Malinconia
Dimmi chi ti ha ridotta in questo stato d’animo

Goodbye Malinconia
Maybe tomorrow i hope we find tomorrow

Forse domani spero che ci troveremo domani


Goodbye Malinconia
Hope did we get here, how did it get this far?

Speranza siamo arrivati qui, come abbiamo fatto ad arrivare così lontano?
Goodbye Malinconia
We had it all, fools we let it slip away

Abbiamo avuto tutto, stupidi, ce lo siamo fatto scappare.

Goodbye Malinconia
Every step was out of place

Ogni passo era fuori luogo
and in this world we fell from grace
e in questo mondo siamo caduti in disgrazia
looking back we lost our way
Guardando indietro, abbiamo perso la strada
an innocent time we all betrayed
abbiamo tradito tutti il tempo innocente
and in time can we all learn
nel tempo si può imparare tutto
not to crawl away and burn.
a non strisciare via nè bruciare
stand up and don’t fall down
ad alzarci e non cadere giù
be a king for a day
sii un re per un giorno
in man we all pray
speriamo tutti nell’uomo

Clicca qui per ascoltarla!

Si ringrazia il forum di Caparezza.com per la ricerca dei termini e la traduzione.

You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Spiegazione e traduzione testo Goodbye Malinconia di Caparezza”

  1. Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    A Malincònia tutti nell’angolo tutti che piangono toccano il fondo come l’Andrea Doria. “La Andrea Doria era una nave da passeggeri della Italia di Navigazione S.p.A [...] Il 25 luglio del 1956, in allontanamento dalla costa di Nantucket e diretta a …

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.