Nuovo album e nuovo tour. Super marzo per i fan di Caparezza

Primo concerto a Bari. Non solo musica: l’intero gruppo apparirà nel film “Che bella giornata” di Checco Zalone

Si preannuncia una primavera d’oro per gli ammiratori di Caparezza. E’ fissata per il 1°marzo, infatti, l’uscita del nuovo album del rapper molfettese. Poco trapela sui contenuti e, soprattutto, sul titolo del cd. Per ora ci si deve accontentare dell’antipasto: si tratta di “The Boias”, una serie di brevi clip presenti sul sito ufficiale, pubblicati con cadenza settimanale.

Per Michele Salvemini, che peraltro ha cambiato etichetta discografica, è la quinta raccolta di inediti dopo “?!” (2000), “Verità supposte” (2003), “Habemus Capa” (2006) e “Le dimensioni del mio caos” (2008). Nel mezzo pregiate collaborazioni artistiche, un libro (“Saghe mentali”) e un immenso successo.

Attesa spasmodica anche per il nuovo tour. Ecco per ora le date previste, apparse su TgCom: Bari (16 marzo), Roma (18 marzo), Padova (19 marzo), Milano (22 marzo), Firenze (23 marzo), Bologna (26 marzo), Napoli (1° aprile), Rimini (2 aprile), Montesilvano (8 aprile), Senigallia (9 aprile), Venaria (14 aprile).

Nel frattempo l’intera band si è concessa un’escursione nel mondo del cinema. A volerla è stato Checco Zalone nel suo nuovo film, intitolato “Che bella giornata”. Un’insolita performance è toccata a Caparezza and company, i quali, in due scene, si sono esibiti con pezzi dei Ricchi e poveri. La commedia, diretta da Gennario Nunziante, sarà proiettata a breve nei cinema di tutta Italia.

Molfettalive.it

You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Nuovo album e nuovo tour. Super marzo per i fan di Caparezza”

  1. diggita.it scrive:

    Nuovo album e nuovo tour. Super marzo per i fan di Caparezza…

    Si preannuncia una primavera d’oro per gli ammiratori di Caparezza. E’ fissata per il 1°marzo, infatti, l’uscita del nuovo album del rapper molfettese. Poco trapela sui contenuti e, soprattutto, sul titolo del cd. Per ora ci si deve accontentare dell’a…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.