Scarcerato Lil’ Wayne

Lil Wayne ha scontato otto mesi di carcere per possesso illegale d’arma da fuoco. Il rapper (vero nome Dwayne Carter) ha lasciato il penitenziario di Rikers Island (New York) giovedì mattina, 4 novembre 2010. Ora lo attende il ritorno a casa a Miami dove amici e familiari faranno per lui una grande festa che durerà tutto il weekend. Wayne ha anche un altro motivo per festeggiare: la settimana scorsa il suo recente album, “I’m not a human being”, ha raggiunto la prima posizione nella classifica americana, ponendo il rapper allo stesso livello del compianto 2Pac: è il primo rapper dai tempi di Shakur, infatti, ad arrivare all’ambita prima posizione pur essendo dietro le sbarre. 2Pac ci riuscì nel 1995 con l’album “Me against the world”.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.